La Federazione UIL Scuola RUA Reggio Calabria diffida comportamenti POLITICI da parte pubblica durante le Contrattazioni integrative d’Istituto.

.

Avatar utente

Sebastiano Condò

Personale amministrativo

0

DIFFIDASINDACALE

in allegato e di seguito quanto in oggetto::

 

DIFFIDA

 

La Federazione UIL Scuola RUA Reggio Calabria diffida comportamenti POLITICI da parte pubblica durante le Contrattazioni integrative d’Istituto. La Federazione Uil Scuola Rua Calabria esprime contrarietà e si riserva di chiedere accesso agli atti affinchè si constati nei fatti il ritardo da parte di moltissime scuole per la stipula del contratto integrativo d’Istituto: I LAVORATORI hanno il diritto che siano determinati doveri ed obblighi, terminando la contrattazione entro il 30 novembre 2023, primo per decidere se accettare o meno eventuali incarichi straordinari secondo sapere cosa devono fare.

Precisiamo CHE E’ ASSOLUTAMENTE ILLEGITTIMO DA PARTE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO (PARTE PUBBLICA) proporre negoziazioni di carattere politico, è suo preciso dovere attenersi esclusivamente a quanto previsto dall’attuale CCNL Scuola 2016/18. Come noto, il FMOF è stato regolarmente attribuito alle scuole sulla base di un CCNI regolarmente sottoscritto da tutte le Organizzazioni sindacali rappresentative in data 8 settembre 2023, a valere per il corrente a.s.2023/24. Pertanto, appare irregolare preventivare situazione presuntive sulla base di quanto ancora inesistente dal punto di vista normativo. Qualora dovesse determinarsi una diversa condizione normativa – sottoscrizione definitiva del CCNL 2019/21 – occorrerà rimodulare il CCNI sul FMOF. Nel merito, riteniamo opportuno ricordare che, in futuro, non è previsto alcun incremento finanziario del FMOF, ma più semplicemente si tratterà di una riduzione di ore destinate ai processi educativo didattici e a quelle funzionali del personale docente e Ata per mantenere il numero di attività previste. In alcuni casi, si dovrà procedere all’eliminazione di attività per compensare gli eventuali aumenti dei compensi orari. Ad avviso della Federazione Uil Scuola Rua Reggio Calabria occorre contrastare i processi che nulla hanno a che fare con l’incremento reale delle retribuzioni accessorie che, per le ragioni su esposte, rappresentano un modo di agire a cui dobbiamo sottrarci. Infine, qualora si intenda appesantire le scuole con ulteriori incontri contrattuali, vi invitiamo a volerli evitare.

IL SEGRETARIO TERRITORIALE FEDERAZIONE UIL SCUOLA RUA REGGIO CALABRIA

Skip to content